STUDIO TERRAGNI COMO E ARCHIVIO ENRICO CASSINA
LA COLLEZIONE TRENTA

/ /

23 settembre 2015

 

Ricerca e analisi sono stati i “momenti” obbligatori e indispensabili per intraprendere il percorso che ha portato alla creazione della collezione di maniglie Anni trenta, con lo stesso spirito rigoroso e scientifico già intrapreso per la collezione di maniglie Anni Cinquanta.

 

 

Poter accedere liberamente all’archivio acquisito dalla Ditta Enrico Cassina, toccando con mano tutti i modelli di maniglie è stata un’esperienza che ha aperto un nuovo scenario, ovvero la consapevolezza di avere qualcosa di unico da dover assolutamente condividere e riprodurre.

Il supporto successivo dato dalla ricerca di materiali originali dell’epoca presso l’Archivio di Stato di Roma e presso la Biblioteca del Politecnico di Milano, ha permesso di procedere a un lavoro più analitico e dettagliato, arrivando alla scelta delle maniglie  fondamentali  e significative per rappresentare gli Anni Trenta.

 

 

Siamo assolutamente in linea con la tendenza, propria degli anni ’30 e ’40 di pensare e produrre in un “nuovo modo”. Gli oggetti sono studiati, disegnati e realizzati secondo le nuove esigenze di modernità suggerite dalle forme e dai materiali rigorosamente legati alle nuove tecnologie industriali. Si può raggiungere il “bello” anche attraverso gli oggetti semplici ma meccanicamente perfetti.

Architetto Elisabetta Terragni

 

g f t p
0
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×